top of page
givepeaceascreen 2024 (4).jpg
DSC04851 copia_edited.jpg

GIVE PEACE A SCREEN

Il Centro Studi Sereno Regis presenta la seconda edizione di GIVE PEACE A SCREEN, primo concorso cinematografico per cortometraggi dedicato al tema della pace e della soluzione creativa dei conflitti. Il festival è rivolto a giovani regist* italian* e stranier*. Saranno ammesse opere di finzione e film documentari di durata massima di 30 minuti, titoli di coda compresi.

Il Concorso, che apre la call per gli autori e le autrici venerdì 1° marzo fino al 30 giugno 2024, organizzerà le proiezioni pubbliche dal 16 al 20 ottobre 2024.

 

La scadenza per l’iscrizione al Concorso e per l’invio

degli elaborati è il 30 giugno 2024.

Tassa d'iscrizione € 5 per ogni film.

festhome_orange_big.png

Per il 2024 il concorso assegnerà cinque premi principali: il premio gli occhiali di Gandhi, storico riconoscimento del Centro Studi Sereno Regis; il premio istituito dalla Fondazione Pistoletto Cittadellarte, La pace preventiva; il premio alla memoria di Adonella Marena, la filmaker torinese che ha dedicato la sua professione ai temi dell’ambiente e dell’antispecismo, il premio Armonia Mentis dell'associazione Sinestesia, dedicato alla dimensione interiore e interpersonale del tema della pace, il premio Graffiti Film, a cura dell'omonima casa di produzione, per la migliore visione del futiro della pace 

 

Tutti i premi avranno una dotazione di 1000 euro. Altri premi saranno attribuiti alla miglior regia e alla miglior sceneggiatura.

Lo scopo del concorso è di veicolare la cultura della pace, per andare oltre la logica mai sostenibile della guerra e dei conflitti violenti, puntando sull’importanza della cultura e dell’educazione, dell’interculturalità, della giustizia sociale, del dialogo, della ecosostenibilità; e invitando alla solidarietà, all’ascolto reciproco, al rispetto delle diversità, dei diritti umani, in particolare dei minori, dei migranti e degli abitanti delle considerate periferie del mondo.

L’obiettivo è quindi quello di stimolare gli autori e le autrici a condividere opere audiovisive che raccontino di pratiche creative e nonviolente nella soluzione dei conflitti. Oggi, più che mai, è necessario riconoscere che solo attraverso una costante educazione alla pace sarà possibile garantire alle future generazioni una società realmente inclusiva per tutt*.

Partner

A_Logo_Payoff_Positivo_RGB copia.png

Il Concorso si realizza grazie ai contributi di

logo umberto primo.jpg
logo fondazione-pistoletto-logo-2017-1024x480.png

Convitto Nazionale Umberto  I

Cittadellarte

Fondazione Pistoletto

Associazione

Djanet

logo sinestesia colori scritte copia.png

Associazione

Sinestesia

logo graffitifilm nero.png

Graffiti Film

Premio

gli occhiali di Gandhi

Premio

La pace preventiva

Premio

Adonella Marena

Premio

Armonia Mentis

Premio

Graffiti

logo aurora made in italy copia.png

Aurora

Officina della scrittura

Premio alla migliore sceneggiatura

LOGO pertinace per tondo.png

Azienda vitivinicola

Pertinace

Premio alla migliore

regia

bottom of page